New-s Generation: si riparte!

Riparte New-s Generation

New-s Generation: il giornale online del Liceo

Con un numero più che raddoppiato di redattrici e redattori rispetto allo scorso anno, martedì 15 dicembre hanno avuto inizio i lavori del nostro giornale online. Questo primo incontro è stato incentrato sull’accoglienza verso i nuovi arrivati a cui coloro che già facevano parte della redazione, hanno presentato le varie attività del giornale incentrandosi sulla loro esperienza personale. Tra queste si riporta quella di Martina Giovannetti:

Il mio percorso è iniziato quando avevo solo 14 anni. La motivazione principale per cui sono entrata a far par parte della redazione era la curiosità e la voglia di fare qualcosa di diverso che non avevo mai sperimentato prima. Con il tempo ho capito quanto New-s Generation mi abbia arricchito non solo culturalmente ma anche da un punto di vista sociale poiché mi ha mostrato delle realtà molto differenti dalla mia. Il mio primo articolo l’ho realizzato assieme a Giulia Ulivucci, trattava del 25 novembre: la giornata contro la violenza di genere. A tal proposito la redazione aveva intervistato Marina Antonini e Beatrice Lilli, rispettivamente la presidentessa del Centro Antiviolenza Crisalide e la sua collaboratrice. Oltre a questo mio primo articolo ne ho scritti altri come quello riguardante la recensione del film “Ogni cosa è illuminata”. Poi dallo scrivere articoli sono riuscita anche a realizzare la copertina dell’ultimo numero che abbiamo prodotto durante il periodo della pandemia. Essendo stata la più piccola all’interno della redazione mi sono confrontata con ragazzi più grandi di me e questo mi ha dato molti spunti. È proprio questo che auguro ai prossimi ragazzi che faranno parte di New-s Generation: di conoscere prospettive diverse nel considerare lo stesso problema.”

All’incontro ha partecipato anche Giulia Ulivucci, diplomata all’indirizzo classico nel giugno 2020 con risultati eccellenti, oggi studentessa universitaria presso la facoltà di lettere dell’università di Firenze, che ha fatto parte molto attivamente di New-Generation. Giulia ha invitato i nuovi arrivati a vincere la timidezza per esprimere al meglio se stessi! Tra le novità di quest’anno c’è il fatto che ai redattori verranno attribuiti anche ruoli di responsabilità soggetti a turnazione in modo tale che possano essere svolti da tutti in tempi diversi. Dalla redazione sono già emerse altre proposte, ma le troverete nei prossimi numeri …

Per ora la redazione coglie l’occasione per augurare a tutti BUONE FESTE!!