Notte Nazionale del Liceo Classico al Pontano Sansi di Spoleto

Il Liceo classico di Spoleto Pontano Sansi (oggi Sansi Leonardi Volta) aderisce alla sesta edizione della Notte Nazionale del Liceo Classico.
Venerdì 17 gennaio 2020, dalle ore 21,00 alle ore 23.00, presso Palazzo Toni in piazza Carducci 1, in contemporanea con oltre 400 Licei Classici di tutta Italia, si susseguiranno eventi di varia natura (letture, brevi rappresentazioni teatrali, canti e molto altro ancora) curati da studenti e insegnanti.
L’Ingresso è libero e la cittadinanza è invitata a partecipare.
Con questa iniziativa si vuole porre in evidenza la missione sociale e civile del Liceo Classico, pilastro fondante della cultura, della storia e del pensiero europeo. Sin dalla prima edizione, svoltasi il 16 gennaio 2015, il liceo di Spoleto ha aderito al progetto assieme ad altri 150 Licei Classici in tutta Italia, un numero che è cresciuto di edizione in edizione, facendo dell’iniziativa l’evento più atteso da tutti gli studenti dei Licei Classici d’Italia.
Le porte del liceo spoletino, il più antico dell’Umbria, si apriranno dunque per mostrare come, oggi più che mai, questa scuola si ponga come luogo di incontro e spazio di riflessione per studiare certamente anche le civiltà del passato, ma per trarne strumenti per capire il presente e immaginare il futuro.
L’avvenimento, sostenuto dal MIUR, nasce con l’intento di dimostrare in maniera evidente che il curricolo del classico è ancora pieno di vitalità ed attiva studenti motivati, ricchi di grandi talenti e con abilità e competenze che oltrepassano di gran lunga quelle richieste a scuola.
Il Liceo Classico, in Italia e a Spoleto, conferma insomma, ancora una volta, la sua vocazione ad essere luogo di formazione e crescita, in grado di suscitare e promuovere energie creative, proponendosi come punto di riferimento culturale per il territorio in cui opera.